05

10

Protezione, proiezione, intuizione

20

Video

Kriya

Questa struttura rappresenta l’equilibrio tra il mondo fisico e il mondo spirituale, “coordina l'afflusso di conoscenza cosmica dai corpi superiori e la integra nei primi cinque chakra”.

 

E’ attraverso questo corpo che l’intuizione si manifesta. Quando ci fidiamo del nostro intuito, possiamo ascoltare la nostra Anima e proiettare all'esterno le nostre intenzioni più vere e sincere in maniera mirata.

 

La linea d’arco presente in questo corpo, funge da scudo di protezione della mente e consente  di proiettare all’esterno le informazioni che internamente il terzo occhio riceve e valuta.

 

Il terzo occhio (punto tra le sopracciglie), è connesso al chakra Ajna e quindi alla ghiandola pituitaria (ghiandola maestra del sistema endocrino), responsabile per il sistema ghiandolare e sistema nervoso.

 

Uno squilibrio nel 6° corpo, porta a squilibri ghiandolari e di conseguenza, squilibri comportamentale perché la mente diventa irrequieta e confusa. 

 

Questo kriya equilibra i meridiani del pericardio (sottile membrana che circonda il cuore), del triplice riscaldatore (dalla medicina cinese: “viscere energetico” che fornisce protezione psicologica, oltre che fisica, e permette di aprire i propri confini oppure di chiudere innalzando barriere emotive) e consente di chiarire la mente.

 

Permette alla tua intuizione di fluire. Medita, Prega, Ama!!

 

Buona Pratica!